The Social Network(s)

Ma come cazzo facevano nel passato a fare le rivolte senza facebook e twitter?

Avete letto di Cameron? Alla fine ‘ste cazzo di rivolte senza senso portano solo all’aumento della stretta dei regimi.

C’è anche chi sospetta che ste rivolte siano attizzate a bella posta per permettere ai regimi di rafforzare le difese se si aspettano di varare leggi che potrebbero suscitare reazioni, Cossiga docet..

La situazione socioeconomica globale e il clima d’odio e di terrore in cui viviamo da anni (entrambi creati ad hoc), io li vedo già come “attizzamenti a bella posta”. Col passare del tempo le possibilità che le proteste non siano solo pacifiche non possono che aumentare, se poi gli sbirri ammazzano qualcuno, tutto accelera.

La fantomatica “vena rivoluzionaria” dei social network è un’arma a doppio taglio: da una parte viene glorificata (ma in quanti sanno che nell’esecutivo di facebook -che assieme a Google passa/vende informazioni ai governi- c’è un Rothschild, e che George Soros è stato finanziato da banchieri e corporazioni, tra cui proprio quelli dello Scudo Rosso?), dall’altra viene criminalizzata quando fa comodo, cioè quando le rivolte violente avvengono in Europa e non in Nordafrica o Medio Oriente.

Va tutto bene.

-m4p-

Magari v’interessa pure:

Annunci

Un commento su “The Social Network(s)

  1. Starla ha detto:

    Grazie per il passaggio!

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...