Gennaio 2012 – Costa Coffee

Secondo Famiglia Cristiana Giorgio Napolitano è l’italiano dell’anno. Secondo me, Angela Merkel.

Figliolo, una volta qua era tutta Pangea.

Pakistan, bomba in autobus uccide 35 morti.

Un suicidio al giorno tra i disoccupati. Quest’anno è bisestile, c’è posto anche per te.

quando vinci scrivi tutte le cazzate che vuoi, quando perdi, bhè scrivi quello che ti pare, tanto sai scrivere solo cazzate
(Cumbuzu)

Alla Decathlon ho comprato due smanicati aderenti traspiranti, uno blu per gli allenamenti e uno nero per le partite e le serate di gala.

Costa Concordia: Bruno Vespa sorvola la nave con un elicottero che il pilota avrebbe voluto abbandonare.

Finché gli interessi di Wikipedia e Google si sovrapporranno ai nostri, siamo salvi.

Il mio rimorso odierno: non essere riuscito a usare la parola “pantagruelico” in un sms, preferendole l’espressione “di proporzioni bibliche”.

Dal mio diario:
Tornato a casa dopo otto mesi nella capitale inglese sono sùbito corso ad abbracciare chi mi è mancato più di tutti: il bidet.

Beyoncé ha regalato un cavallo a dondolo d’oro alla figlia. Di Troia.

– Mia figlia non può rinunciare all’equitazione, nella nostra famiglia è un must.
– Oh beh è ammirevole da parte sua, non dev’essere facile cavalcare con una scopa ficcata in culo.

Costa Concordia: sospese le ricerche del diamante “Cuore dell’Oceano”.

Senza barba sembri un cristiano.
Merda. E comunque dovrebbe essere il contrario.

Tua moglie è solamente la tua ultima ex-ragazza.

La coerenza è per chi se la può permettere.

Il mondo è fatto a scale: chi le scende e chi se casca e se fa male.

-m4p-

Dicembre 2011

Febbraio 2012 – 2♠

Annunci

2 commenti su “Gennaio 2012 – Costa Coffee

  1. Starla ha detto:

    Molto divertente. Ma non sempre la moglie è l’ultima ex ;)

    • marco4pres ha detto:

      Se intendi che nel frattempo o dopo può esserci qualcun’altra (o più d’una, o anche uno), c’avevo pensato anch’io, ma mi sono detto valesse la pena sorvolare. Il parto di ‘sta battuta è stato travagliato, oltre a quel problema volevo dare alla cerimonia del matrimonio la colpa del “cambio di status”, ma mi veniva troppo macchinosa. Spero solo d’aver dato un effetto surreale, anche se per poco.

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...