Un post guadagnato

In quei due mesi non consecutivi all’anno che cazzeggio a casa anziché in giro, càpita che passi giornate intere a leggere articoli su articoli di blogger che non hanno la mia stessa patologica fissazione per gli accenti. Beh, ieri sono incappato in un pezzo di Claudio Rossi Marcelli dal titolo Un posto guadagnato, in cui risponde a questa domanda:

Internazionale un posto guadagnato 00

A colpo d’occhio non ha dato la stessa risposta che devono aver esclamato i lettori di Fox Uomo.

Internazionale un posto guadagnato 01

Quattro anni mi sembra l’età giusta per insegnare a una bambina a sedurre suo padre.

Internazionale un posto guadagnato 02

Claudio Rossi Marcelli vince il premio Questo avrebbe potuto scriverlo Fabio Volo grazie a una serie di immagini strappalacrime più banali di una conferenza stampa di Antonio Conte.

Ma il lettore attento a questo punto si porrà delle domande: come fa Claudio Rossi Marcelli a conoscere l’angosciosa vita sentimentale di Barbara? L’ha dedotta dalla domanda della donna, talmente ermetica che manco il più svogliato Ungaretti? O forse non ha riportato tutto il testo della missiva, e in questo caso, perché? Cosa ci nasconde? Ha forse una liaison con la donna, come si potrebbe dedurre dalle sue untuose parole? È per questo che cerca di mettere madre contro figlia nella lotta al talamo? Per dare il colpo di grazia a un già malandato matrimonio e approfittarne? Davvero improbabile, una volta letti questi articoli: [1], [2] e [3], volevo solo usare termini che adoro ma che difficilmente riesco a infilare in un discorso, magari Claudio Rossi Marcelli pianifica semplicemente l’eliminazione della figura materna dall’immaginario dei bambini, come suggeriscono le prime quattro parole dell’ultimo paragrafo:

Internazionale un posto guadagnato 03

Insomma Claudio Rossi Marcelli, nel suo melenso articolo, non spiega affatto perché l’atto di condividere il letto sia la ricompensa per tutti questi sacrifici, e la figlia di Barbara e Shrek ha un biglietto Executive per il complesso di Elettra.

Va tutto bene.

-m4p-

FONTE

ornament-secondary

PS
Ho volutamente sorvolato sul simpatico tentativo di attirare l’attenzione del lettore pronunciando la parola “sesso” in presenza di una bambina di quattro anni, salvo ritrattare misericordiosamente il tutto alla fine.

ornament

Annunci

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...